Una novità in Italia! Hanuman. La Scuola di Musica e Danza Indiana

Hanuman, è una delle figure determinanti del Ramayana, poema epico  indiano. Questa affascinante divinità dall’aspetto di scimmia, è figlio spirituale del vento e allievo del sole e personifica la saggezza, la devozione e l’impegno, caratteristiche fondamentali per far nascere una scuola d’arte dove studiare la Musica e la Danza.

Hanuman, la Scuola di Musica e Danza Indiana ha il ruolo di unire la cultura musicale occidentale europea a quella indiana per così offrire agli allievi una nuova prospettiva estetica dove lo studio – non solo della nota, ma anche del suono – porterà ad una nuova forma di pensiero, una nuova dimensione percettiva ed emozionale. Il Centro Artistico Musicale Apolloni e il coordinamento di Alan Bedin vuole aprire un nuovo orizzonte musicale dove poter sviluppare attraverso l’arte antica una nuova scienza. Questa esperienza artistica è rivolta a tutti coloro che vogliono conoscere la danza e la musica in modo nuovo, con o senza una preparazione precedente. Un percorso interiore da affiancare alla propria vita:

  1. Il musicista accademico occidentale che vuole studiare uno strumento o conoscere la tradizione e la teoria della musica indiana (ritmo, intonazione, forma).
  2. I musicisti che suonano già strumenti tradizionali, cantanti o ballerini che vogliono perfezionarsi.
  3. Persone curiose che per contingenze di vita o questioni di lavoro non hanno ancora potuto dedicare un po’ di tempo a se stessi e allo studio di una disciplina.

Il CUCA Centro Urbano Cultura Artistica di Sovizzo (VI) grazie ai suoi spazi e caratteristiche può offrire location ideali per lezioni individuali e collettive insieme a maestri preparati dove poter iniziare o affinare la propria conoscenza e preparazione sulle seguenti discipline:

CANTO INDIANO – BANSURI – SITAR – TABLA – DANZA KATHAK

Ogni corso sarà seguito individualmente da un Maestro con appuntamenti settimanali, momenti d’incontro per lezioni collettive per condividere musica d’insieme e lezioni, laboratori di altre materie funzionali alla propria disciplina.

Una soluzione di studio che garantisce molta pratica ed un rapporto continuo con il proprio insegnante. Durante il corso annuale – inclusi nel programma – ci saranno incontri con specialisti e Senior per garantire un’adeguata preparazione e il giusto punto di vista sulla dimensione del pensare musicale indiano: tecnica e teoria, guida all’ascolto, concetto estetico.