Vicenza Jazz. Il Sartea ringrazia il pubblico e i musicisti: l’intesa è sempre grande e lo scrive il titolare del locale.

(Nicola Peserico, Bar sartea) “Un grazie a tutti per questa bella ed intensa settimana : Drums Organ Vibes regalano emozioni e rarità, I Vertical oramai di casa , famosi e stellati (special guest la brass band “Gli Stellari“), lo Spazio CUCA con il Centro Artistico Musicale Apolloni con le sue giovani promesse colmano il nostro giardino , Il Gatsby Swing e la pioggia che ci riunisce tutti dentro per sentirli e applaudirli meglio, La Reunion di talenti nostrani e d’oltralpe riunisce amici e soddisfatti appassionati , Gli Shortet strepitosi, acclamati e richiesti. Anche gli Ukulele Lovers capaci di far muovere e ballare tutti, Ma’Am e Andromeda , unicità assoluta e viva storia di suoni e immagini , partecipata anche (purtroppo!) da chi non c’era , T&nCò di Alan Bedin, spettacolo puro, cantastorie geniale, tre talenti veri.
Un abbraccio a tutti! L’onore è solo mio: poter dire d’aver visto , ascoltato e partecipato ogni serata. Con voi presenti mi son sentito a casa più del solito”.