T&nCò. Il festival Perarock si trasforma in un club, una sala d’ascolto immersa nel verde.

Non so se coraggio o spirito creativo ma il trio dopo l’invito al festival si presenta con un back line di tutto rilievo evitando il palcoscenico e scendendo tra il pubblico con un piano a coda portato da un amico, scansandosi da monitor, spie ed ascoltandosi in diretta dalle casse main esterne del pubblico. Nudi e crudi con le canzoni del cantautorato italiano di Luigi Tenco & Co. Cantate, raccontate discusse ed il tutto in un armonia continua  tra spettatori e musicisti. Preludi di piano e sax, ballate coinvolgenti, detonazioni vocali e didascalie in bianco e nero di tempi ormai volati tra i ricordi di un Italia che non c’è più.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...